Personal Brand e Opportunità di Lavoro

Se stai cercando lavoro puoi trovare un valido alleato nel personal branding, che misura la tua capacità di promuoverti con modalità simili a quanto avviene nel mondo del marketing.

Il personal brand per cercare lavoro può essere un tuo valido alleato e curriculuminglese.com può darti i migliori suggerimenti per ottimizzarlo.

Ma prima, poniti alcune domande:

  • secondo te è probabile che il selezionatore cerchi informazioni su di te sul web (tramite Linkedin, Google, Facebook,…) prima di contattarti per un colloquio di lavoro?
  • credi che sia possibile superare altri candidati più competenti di te per una determinata posizione lavorativa aperta, ma meno efficaci di te a comunicare la propria professionalità?
  • sei in grado di immaginare come analogia per il tuo curriculum vitae e per il colloquio di lavoro ad una sorta di “vetrine” che mette in bella mostra le tue competenze e la tua esperinza?

Se la tua risposta è sì a tutte queste domande, allora non solo hai ragione, ma potrai trovare utile i concetti espressi di seguito sul personal branding.

Dovrai concentrarti non solo sul valore che ti caratterizza, ma anche sulle modalità di promozione.

Per farlo, pensa ai punti di forza (conoscenze, competenze, stile, carattere, abilità, ecc.) che ti contraddistinguono in modo univoco. Sfruttali per creare un tuo marchio personale che potrai comunicare nel modo che reputi più efficace.

Potrai, per esempio, valorizzare al meglio il tuo personale brand per cercare lavoro in un curriculum efficace che ti descriva differenziandoti dalla massa.

I canali di promozione potranno essere Linkedin (dove riportare le info del tuo CV e non solo) così come tutti i social che usi o il tuo sito (se ne disponi uno), per non parlare di tutte le volte che devi presentarti verbalmente: “Salve, sono Mario Rossi, mi occupo di … e sono uno specialista in…”.

I vantaggi che il personal brand per cercare lavoro può apportare possono essere l’aumento delle possibilità di trovare lavoro da dipendente, così come l’aumento della tua visibilità e credibilità come professionista o imprenditore.

Capita spesso, infatti, che tra due candidati con competenze ed esperienze professionali simili le aziende scelgono la persona che riesce a comunicare la propria professionalità meglio dell’altro, proprio perché ha sviluppato un personal brand più comunicativo e riesce a far comprendere meglio il proprio valore al selezionatore.

Grazie a un personal brand efficace riuscirai a generare una forza in grado di influenzare positivamente le persone con cui sei a contatto e creare relazioni durature.

In sintesi: personal brand per cercare lavoro = più opportunità professionali.

Il nostro servizio di career counseling può aiutarti a costruire un personal brand per cercare lavoro efficacemente.

Se vuoi conoscere meglio il concetto e l’applicazione del personal branding, puoi visitare il sito sestyle.it

Related Posts

Leave a Comment

Prodotti
5 consigli scrivere lettera presentazione inglesescrivere il curriculum