Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home2/ecurricg/public_html/wp-content/themes/ken/framework/php/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 376

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home2/ecurricg/public_html/wp-content/themes/ken/framework/php/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 398

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home2/ecurricg/public_html/wp-content/themes/ken/framework/php/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 416

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home2/ecurricg/public_html/wp-content/themes/ken/framework/php/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 420

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home2/ecurricg/public_html/wp-content/themes/ken/framework/php/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 447

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home2/ecurricg/public_html/wp-content/themes/ken/framework/php/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 459

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home2/ecurricg/public_html/wp-content/themes/ken/framework/php/ReduxCore/inc/extensions/customizer/extension_customizer.php on line 478

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home2/ecurricg/public_html/wp-content/themes/ken/framework/includes/minify/src/Minifier.php on line 227
Il Lavoro nell’Era Informatica - Curriculum Inglese

Il Lavoro nell’Era Informatica

Quando cerchi lavoro ricorda che l’idea del “posto fisso” non è più valida nell’Era Informatica.

L’idea del “posto fisso” è un’idea recente, nata grazie alla Rivoluzione Industriale. Fu allora che nacque l’organizzazione del lavoro, le fabbriche, e i dipendenti che vi lavorano.

Prima la maggior parte delle persone era imprenditore di sé:

  • Agricoltori che gestivano il terreno loro affidato (dal nobile di turno)
  • Cacciatori e pescatori
  • Mercanti che curavano i propri affari
  • Artigiani che mettevano a frutto il proprio ingegno

In altre parole, erano assai pochi gli appartenenti alla categoria degli “stipendiati”.

Nell’Era Industriale è iniziata la possibilità di vendere la propria forza, tempo e competenze per un datore di lavoro in cambio di uno stipendio.

Dal 1989, però, siamo nell’Era Informatica e questo ha cambiato il mercato del lavoro in modo non indifferente.

Come devi tener conto dei cambiamenti introdotti nell’Era Informatica quando cerchi lavoro?

  1. Primo: non esiste più il “posto fisso”, dovrai abituarti a crescere professionalmente di continuo (si chiama life long learning) anche se non ne hai voglia; dovrai dotarti di strumenti che facilitino la vita quando cerchi lavoro o vuoi cambiare lavoro, come un curriculum vitae ottimizzato che sappia comunicare la tua professionalità;
  2. Devi avere una strategia chiara per cercare lavoro: quasi mai un candidato risponde in modo netto alla domanda: “Come ti vedi tra 5 anni?”; eppure, è la domanda più frequente che il selezionatore fa in sede di colloquio; il career counseling può essere un valido strumento di orientamento professionale;
  3. Devi saper “vendere” le tue competenze: ricorda che nell’Era Informatica è tutto più veloce e non ci saranno molte persone disposte a prendersi il tempo necessario per “capirti” e capire il tuo valore; dovrai essere tu a comunicarglielo in modo efficace, anche attraverso una lettera di presentazione scritta in modo professionale;
  4. Infine, l’Era Informatica è anche un’era globale, che parla l’inglese come lingua principale; ecco perché devi affinare le tue “armi” anche in questa lingua, ad esempio attraverso una traduzione del CV in inglese.

In sintesi, se cerchi lavoro in un mercato iper-competitivo, circondato da molti concorrenti che corrono come te, o ottimizzi al meglio gli strumenti di ricerca del lavoro (CV, lettera,…) oppure dei destinato a continuare a correre guardando la tua meta allontanarsi e, spesso, senza sapere quale sia la tua meta; questo è vero per tutti coloro che non hanno un progetto professionale, anche scritto, che sia chiaro e definito.

Infine, non dimenticare che nell’Era Informatica non è detto che tu debba lavorare: se hai una buona idea e la determinazione per svilupparla, puoi far lavorare lei per te. Pensa infatti a tutti coloro che hanno raggiunto la stabilità finanziaria senza uno “stipendio fisso” ma grazie a servizi on-line o piattaforme informatiche.

Anche in questo caso avrai bisogno di un buon curriculum vitae per veicolare le tue competenze a possibili partner, soci, investitori, clienti.

Se vuoi approfondire i cambiamenti intercorsi tra l’Era Industriale e l’Era Informatica, puoi leggere questo articolo pubblicato da potereconomico.com

Related Posts

Leave a Comment

curriculuminglese.comTradurre il curriculum in inglese